Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

San Cesario sul Panaro

Cassa di espansione del fiume Panaro

Localizzato sulla riva destra del fiume Panaro comprende diversi specchi d’acqua

È localizzato sulla riva destra del fiume Panaro e comprende diversi specchi d’acqua derivati dal recupero di aree destinate in passato ad attività estrattive e, in misura minore, ad uso agricolo.

Vegetazione e flora

È quella tipica degli ambienti fluviali di pianura e delle zone umide. Tra le piante degne di segnalazione l’Erba-vescica delle risaie (Utricularia australis), idrofita divenuta assai rara e minacciata. Sono presenti due habitat di interesse comunitario legati alle zone umide e alla vegetazione riparia a salice e pioppo.

Fauna

Ricca è l’avifauna: nitticora, garzetta, tarabusino, cavaliere d’Italia, mignattino, sterna, falco di paulde, martin pescatore e averla piccola sono solo alcune delle specie presenti. Fra i rettili la testuggine palustre, il biacco e natrice tassellata, mentre fra gli anfibi sono segnalati il tritone crestato e la raganella.

Scheda informativa

Scheda informativa
Note
Testo tratto da "Cuore verde".
Conoscere e vivere le Aree naturali protette della Provincia di Modena
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 20 agosto 2014
data di modifica: giovedý 4 settembre 2014