Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Modena

Parco della Resistenza

Il parco-campagna della città di Modena dove la memoria dei valori e dello spirito della Resistenza si manifestano nella realizzazione di un intervento di grande rilevanza urbana, attraverso la ricostruzione dei caratteri tipici del paesaggio agrario modenese, teatro della Resistenza durante la Seconda Guerra Mondiale

Il progetto generale del parco, approvato nel 1995, si è posto come intento quello di "legare la memoria dei valori e dello spirito della Resistenza alla realizzazione di un intervento di grande rilevanza urbana", ricostruendo i caratteri tipici del paesaggio agrario modenese, teatro della Resistenza durante la Seconda Guerra Mondiale, e studiando un "percorso della memoria", attuatosi nella primavera del 2003 con l'inaugurazione del Parco Vittime dell'Olocausto. In occasione della Giornata della Memoria (27 Gennaio 2004) è stata inaugurata una stele commemorativa dedicata alle Vittime dell'Olocausto.

Già dai primi anni del dopoguerra la città di Modena individuò nell’area di campagna posta alle spalle della stazione delle Ferrovie Provinciali il luogo da salvaguardare dall’espansione edilizia e da destinare alla realizzazione di un parco-campagna dedicato alla Resistenza e in tal senso vincolandola nei successivi Piani Regolatori.

E' dell’aprile 1995 il Progetto Generale del Parco, approvato con l’intento di “legare la memoria dei valori e dello spirito della Resistenza alla realizzazione di un intervento di grande rilevanza urbana”.

Nella progettazione ci si propose di ricreare il paesaggio agrario tradizionale della campagna modenese, ricostituendone gli elementi tipici a salvaguardia di un ambiente ormai quasi interamente scomparso.

Si è cercato di cogliere forse l’ultima occasione di offrire una testimonianza del paesaggio agrario che fu teatro e supporto tattico della Resistenza. Utilizzando le caratteristiche del paesaggio locale, in alternativa ai modelli derivati dal parco all’inglese e divenuti ripetitivi, il parco restituisce il paesaggio agrario perduto, isolandolo il più possibile dalla città circostante mediante l’inserimento dei suoi elementi tipici. (da Parco della Resistenza - Comune di Modena - Settore Ambiente - Servizio Tutela del Patrimonio Naturale 2006).

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Modena (MO)
Indirizzo
Strada Morane
C.A.P.
41125
Telefono
059.389.681 / 059.331.065 - cell. 348.271.052
Fax
059.336.6182
E-Mail

Itinerario

Guerra e resistenza in pianura

chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 11 agosto 2014
data di modifica: venerdý 24 ottobre 2014