Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Fiorano Modenese, Formigine, Maranello, Marano sul Panaro, Sassuolo, Spilamberto, Vignola

Passeggiate amiche

14 facili escursioni a piedi e in bicicletta fra la pianura e la collina modenese

Passeggiate amiche è un invito a camminare o ad andare in bicicletta su itinerari facili, vicini a casa, ma lontani dal traffico, unendo il piacere di una moderata attività fisica a quello della scoperta degli angoli nascosti del nostro territorio di prossimità.

Si tratta di 14 itinerari facili e per tutti in un territorio intensamente abitato ma ancora tanto gradevole, soprattutto se attraversato e visto da una prospettiva diversa da quella a cui siamo abituati, generalmente passando con l'auto o presi dalla frenesia quotidiana. È il territorio della fascia a cavallo tra la pianura e la collina, tra il Panaro e il Secchia nei Comuni di Savignano, Spilamberto, Vignola, Marano, Castelvetro, Castelnuovo Rangone, Formigine, Maranello, Fiorano e Sassuolo.

È terra di ciliegi, di lambrusco, di balsamico, di colline, di torrenti, di salse, di castelli, di "rosse" e tanto altro ancora, insomma terra di eccellenze... ma anche di luoghi semplicemente tranquilli e gradevoli.

Passeggiate amiche è dunque un suggerimento a organizzare in modo nuovo e originale i momenti liberi dal lavoro e dalle incombenze quotidiane.

Passeggiate amiche è parte di un progetto più ampio della Provincia di Modena, cofinanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, sulla valorizzazione del patrimonio naturale, paesaggistico e storico culturale, attraverso la mobilità dolce e sostenibile. La guida, progetto editoriale e cartografia è stato realizzato dalla cooperativa La Lumaca di Modena.

Passeggiate Amiche

Itinerario 1 - Da Vignola a Marano sul Panaro: la Via dei ciliegi

Questo itinerario attraversa la bellissima “valle dei ciliegi”, che in primavera offre il meraviglioso spettacolo dei ciliegi in fiore e, tra maggio e giugno, la possibilità di gustarne gli ottimi frutti. Molto suggestivo il tracciato del Percorso Natura Panaro (Eurovelo 7), lungo il greto del fiume all’ombra di pioppi, salici e ontani, tra estese coltivazioni frutticole che caratterizzano la zona: ciliegi, mele, pere e susine.

Itinerario 2 - Da Vignola a Savignano lungo il Panaro

Su ciclabili asfaltate e tratti sterrati e in ghiaietto del Percorso Natura, la passeggiata consente di apprezzare la bellezza dell’ambiente lungo il fiume Panaro e le particolarità dei centri storici di Vignola e Savignano sul Panaro.

Itinerario 3 - Da Vignola a Spilamberto lungo il Percorso Natura Panaro e la Ciclabile dell’ex ferrovia

Meta ideale per un’uscita in bicicletta in compagnia, su strade in ghiaietto, sterrato e asfalto. A primavera la valle del fiume Panaro offre uno spettacolo veramente unico: la fioritura dei ciliegi, ma anche nelle altre stagioni è un itinerario interessante.

Itinerario 4 - Da Savignano alto a Montebudello

Una piacevole escursione dal suggestivo borgo medioevale di Savignano Alto a Montebudello, frazione di Monteveglio (BO), tra i terreni rinomati per la produzione dei vini tipici delle colline bolognesi, in particolare il Pignoletto. Lungo il percorso, agriturismi, cantine vinicole e trattorie invitano ad una sosta enogastronomica.

Itinerario 5 - Madonna della Pieve, Campiglio, la via Romea: sulle orme dei pellegrini

Dalla Pieve di Campiglio, Vignola, parte la passeggiata che tra chiese, borghi collinari e antichi vitigni, permette di rivivere l’atmosfera suggestiva che accompagnava i pellegrini in uno dei percorsi della via Romea Nonantolana, l’antica via di comunicazione con la Toscana. I brevi tratti in salita sono ricompensati dagli splendidi panorami del borgo di Campiglio e della “valle dei ciliegi”.

Itinerario 6 - Da Castelvetro a Levizzano Rangone: tra i vigneti del Grasparossa

Dal centro di Castelvetro di Modena un percorso tra le meravigliose colline rinomate per la produzione del Grasparossa, il lambrusco D.O.C. particolarmente indicato per annaffiare le specialità tipiche della cucina modenese, come il gnocco fritto con i salumi, i tortellini, lo zampone e i bolliti.

Itinerario 7 - Castelnuovo Rangone e il Parco Archeologico della Terramara

L’itinerario proposto collega il centro storico di Castelnuovo Rangone con la frazione di Montale e si svolge principalmente su piste ciclabili in sede propria e asfaltate e lungo il Percorso Natura Tiepido, all’ombra di salici, pioppi, querce e robinie.

Itinerario 8 - Castelnuovo Rangone: il Percorso Natura del Tiepido e la Pista ciclabile Modena-Vignola

Dal centro di Castelnuovo Rangone, un percorso pianeggiante tra campi, in tutta tranquillità e lontano dal traffico, su ciclabili e sentieri in ghiaietto. Molto rilassante il Percorso Natura Tiepido che permette di entrare in contatto con un ambiente fluviale ancora integro: l’alveo e le rive sono ricoperti di vegetazione arbustiva ed arborea costituita da salici e pioppi e sulle rive più asciutte da querce, aceri, robinie, biancospini, prugnoli e sambuchi.

Itinerario 9 - Da Formigine a Casinalbo

Un percorso pianeggiante per una piacevole giornata che alterna percorsi ciclo-pedonali nel verde a una sosta nel parco cittadino e una visita alla Rocca di Formigine.

Itinerario 10 - Da Maranello al Castello di Spezzano

Un percorso su ciclabili e strade sterrate, con soste consigliate al Museo Ferrari e al Castello di Spezzano. Una panoramica variante attraversa Fogliano, Santo Stefano e Torre delle Oche, lungo la dorsale che separa le valli dei torrenti Grizzaga e Fossa.

Itinerario 11 - Maranello: Parco Ferrari e il percorso De André

Una facile passeggiata alla scoperta del verde di Maranello, tra parchi, ruscelli e il percorso naturalistico dedicato a Fabrizio De André, nei pressi della Fattoria del Parco di Gorzano.

Itinerario 12 - Dal Castello di Spezzano alle Salse di Nirano

Una tranquilla passeggiata che dal Castello di Spezzano raggiunge la Riserva Naturale delle Salse di Nirano, in un ambiente davvero speciale, a tratti quasi lunare, tra campi verdi e conetti di acqua salata, circondati da calanchi pliocenici.

Itinerario 13 - Sassuolo: il fiume Secchia e i Parchi storici

Dal centro di Sassuolo un percorso pianeggiante, che affianca per un tratto il corso del fiume Secchia, per poi rientrare tra i pioppi cipressini del Parco del Palazzo Ducale.

Itinerario 14 - Da Sassuolo al Pescale lungo il Percorso Natura del Secchia

Una piacevole passeggiata da Sassuolo alla traversa di Castellarano sul Percorso Natura Secchia; ritorno sulla ciclabile asfaltata della sponda reggiana del fiume.

Documentazione allegata

Allegati

Passeggiate amiche
Pubblicazione completa
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 20 ottobre 2014
passeggiate_amiche_ok.pdf (4969Kb)
Passeggiate amiche
Roadbook degli itinerari
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 20 ottobre 2014
pa_roadbook_11.pdf (5763Kb)
Passeggiate amiche
Schede di approfondimento
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 20 ottobre 2014
allegato.pdf (2116Kb)
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 20 ottobre 2014
data di modifica: venerdý 28 novembre 2014