Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Modena

Al tvajol ed Furmajin

In ricordo dell'editore ebreo modenese Angelo Fortunato Formìggini

“al tvajol ed Furmajin” ricorda il luogo dove il 29 novembre 1938 morì l’editore ebreo modenese Angelo Fortunato Formìggini, che si gettò dalla Ghirlandina per protesta contro l’emanazione delle leggi razziali precipitando su un breve spazio di selciato che lui stesso, in una delle ultime lettere, aveva ironicamente chiesto di chiamare, in suo ricordo, al tvajol ed Furmajin, il tovagliolo di Formaggino, in dialetto modenese.

Angelo Fortunato Formìggini fu anche in questa ultima drammatica esperienza fedele alla sua filosofia di vita per cui l'umorismo è «la massima manifestazione del pensiero filosofico» così come argomentato nella tesi "Filosofia del ridere: ridere, afferma, rende fraternamente solidali gli uomini" con cui conseguì la sua seconda laurea in filosofia morale.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Modena (MO)
Indirizzo
Piazza della Torre
C.A.P.
41121

Itinerario

Ebrei e solidarietà

chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 11 agosto 2014
data di modifica: martedý 7 ottobre 2014