Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: LocalitÓ | · Castelvetro di Modena

Castelvetro di Modena

Adagiato in un suggestivo paesaggio collinare, il borgo conserva un particolare fascino antico, con il suo profilo turrito, le case e i palazzi del Medioevo e del Rinascimento. La sua fama è legata, oltre che alla famosa Dama vivente, al Lambrusco Grasparossa. Nei dintorni, da non perdere il pittoresco Castello di Levizzano.

Al sommo di un colle, fra le alture che salgono verso l'Appennino lungo il corso del torrente Guerro, il borgo medievale di Castelvetro si segnala con lo svettare delle torri: il campanile della parrocchiale, la Torre delle Prigioni e la Torre dell'Orologio che appartenne all'antico Castello.
Dai reperti archeologici risulta che qui sorsero insediamenti già in età paleolitica. Abitato dagli etruschi, divenne poi un presidio militare romano. Nel periodo medievale a protezione del borgo, in dominante posizione strategica, furono costruite fortificazioni.

Castelvetro rientrò nei domini del marchese Bonifacio di Canossa e quindi di sua figlia, la contessa Matilde; passò poi all'Abbazia benedettina di Nonantola. Nel 1216 fu ceduto al Comune di Modena e infine divenne feudo dei Rangoni. Questa famiglia, che nel 1564 ospitò nel castello Torquato Tasso, detenne il territorio di Castelvetro per oltre cinquecento anni, fino all'arrivo di Napoleone.

Castelvetro è Città del Vino dal 1994,  Bandiera arancione marchio di qualità turistico-ambientale del Touring Club Italiano dal  2003,  Comune Turistico e Città d'arte dal 2005 e Registrato EMAS dal 2008.

Ospita importanti sagre e manifestazioni culturali come la Sagra del dell'uva e del lambrusco grasparossa, il Corteo storico e Dama vivente e il Poesia Festival

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Castelvetro di Modena (MO)
C.A.P.
41014
Url / sito

Itinerario

Località

Abitanti
11.012 (fonte: Censimento 2011)
Altitudine
Da 66 a 447 metri s.l.m.
Capoluogo 152 metri s.l.m.
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: sabato 29 novembre 2008
data di modifica: giovedý 10 luglio 2014