Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: LocalitÓ | · Guiglia

Guiglia

È un importante centro turistico estivo per le emergenze naturalistiche del territorio. Viene considerato un autentico balcone sull'Emilia a vedetta della valle del fiume Panaro e dell'intera pianura fra Modena e Bologna. Celebre il suo castello.

La prima citazione di Guiglia risale all'890. La sua storia si lega a quella del suo castello del quale non si conosce l'esatto periodo di edificazione. Dopo il 1630 il castello fu trasformato in palazzo feudale dai Montecuccoli a cui il territorio di Guiglia era sottomesso.

L'imponente mole del Castello domina il paesaggio circostante. Di impianto trecentesco, fu ricostruito dai Pio di Carpi nel Quattrocento; a questo momento risale il poderoso mastio merlato. Molto interessante è la chiesetta della Madonna di San Luca, a pianta centrale con cupola. All'interno si conserva una xilografia seicentesca della Madonna.

Nel Borgo antico molto interessanti sono:

La Torre dell'orologio, costruita nel 1535, presenta un aspetto seicentesco.
La Chiesa parrocchiale di San Geminiano
, con interni in stile neoclassico; all'interno sono notevoli i paliotti (prospetti) degli altari in scagliola, eseguiti da celebri maestri carpigiani del Seicento.
L'Arco monumentale di accesso all'abitato
, costruito nel 1710, è decorato al centro dall'aquila, emblema araldico dei Montecuccoli, antichi feudatari. Era fiancheggiato da due torrioni di cui ne rimane uno, inglobato nelle case adiacenti.
Le case
verso la salita al Castello, con elementi decorativi del '400 e del '500.

Nel suo territorio si sviluppa la gran parte del Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Guiglia (MO)
C.A.P.
41052
Url / sito

Itinerario

Località

Abitanti
3.999 (fonte: Censimento 2011)
Altitudine
Da 154 a 740 metri s.l.m.
Capoluogo 490 metri s.l.m.
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: martedý 23 settembre 2008
data di modifica: giovedý 10 luglio 2014