Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: LocalitÓ | · Marano sul Panaro

Marano sul Panaro

Situato nel fondovalle del fiume Panaro, conserva interessanti testimonianze architettoniche sia nel centro storico sia nei dintorni. È conosciuto per il Museo di ecologia e storia naturale e il parco fluviale a Marano.

Il comune di Marano sul Panaro rappresenta la cerniera fra la pianura e la  montagna: si trova infatti proprio all'imbocco della grande valle del Panaro, chiusa a sud dal massiccio del Monte Cimone. Da sempre le sue attività sono legate al fiume: le sue acque furono sfruttate in passato per far girare le macine dei mulini e nei primi del '900 fino al 1973 per produrre energia elettrica.

L'ubicazione pedemontana, sulla sinistra del Panaro all'imbocco della pianura, favorì insediamenti dall'età del bronzo, attestati dai ritrovamenti di reperti, e in seguito la creazione di un presidio militare, Castiglione, caposaldo longobardo contro i bizantini dell'Esarcato sulla via Claudia, a difesa di uno strategico sbocco in pianura del torrente Scoltenna. Citata nel 987, Marano sorse attorno alla rocca e alla chiesa; questa probabilmente dipendeva dall'Abbazia di Nonantola e nel '200 divenne filiale della pieve di San Martino di Vignola. Coinvolta nelle guerre tra Modenesi e Bolognesi dei secoli XIII e XIV, Marano passò agli Este, ai Pico di Mirandola, ai Rangoni e dal 1405 ai Pio di Carpi; divenne quindi feudo dei Montecuccoli, dipendendo dalla podesteria di Guiglia. Si costituì in comune nel 1860.

I resti del Castello medievale si trovano alla sommità della parte antica di Marano che si sviluppa verso la collina, dove le case conservano elementi medievali come finestre ad arco gotico. Nel luogo più elevato, rimangono i ruderi di una torre castellana e resti delle mura.

Si segnala inoltre il Colombarone, grande complesso seicentesco sul fiume Panaro, già residenza di campagna dei nobili Montecuccoli. E' composto da diversi corpi di fabbrica, fra cui la grande torre a colombaia sovrastante un loggiato con pilastri e archi a tutto sesto.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Marano sul Panaro (MO)
C.A.P.
41054
Url / sito

Itinerario

Località

Abitanti
4.787 (fonte: Censimento 2011)
Altitudine
Da 103 a 632 metri s.l.m.
Capoluogo 142 metri s.l.m.
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 22 settembre 2008
data di modifica: mercoledý 16 luglio 2014