Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: LocalitÓ | · San Cesario sul Panaro

San Cesario sul Panaro

Conserva interessanti testimonianze del borgo medioevale dominato per secoli dalla casata dei Boschetti: si può visitare la loro antica residenza. Nel vicino fiume Panaro si trovano i laghi di Sant'Anna, una frequentata area naturalistica.

Il territorio di San Cesario sul Panaro è situato nell'alta pianura modenese, sulla destra del fiume Panaro. È territorio ricco di risorgive, dalle cui falde acquifere si prelevano le risorse idriche per la città di Modena. Straordinario interesse naturalistico riveste il parco "all'inglese" di Villa Boschetti, ora comunale, realizzato nel 1821 con platani, farnie, frassini, tigli e altri alberi secolari, che possiede sentieri, vialetti, uno specchio d'acqua e collinette, una delle quali adibita a ghiacciaia.

Numerosi ritrovamenti archeologici di epoca preistorica testimoniano che la zona di San Cesario è stata abitata fin dal quinto o sesto millennio avanti Cristo. Col crollo dell'impero romano il territorio di San Cesario, anticamente chiamato "selva di Wilzacara",  passò sotto il dominio prima dei Longobardi e poi dei Franchi che lo donarono all'Abbazia benedettina di Nonantola. Presso la "corte" di Wilzacara, importante postazione sulla medievale via Romea citata dall'825, i monaci fondarono un monastero e una chiesa dedicata al martire San Cesario. Nell'885 vi morì papa Adriano III, sepolto a Nonantola presso i monaci che ne promossero il culto. Wilzacara entrò in possesso del marchese Bonifacio di Toscana e poi di sua figlia Matilde di Canossa, che nel 1112 l'avrebbe donata al clero di San Cesario. Un'immagine di Matilde sembra fosse raffigurata sul portale della corte di Wilzacara. Dal 1404 fino alla promulgazione delle leggi napoleoniche (1796), venne dominato dalla famiglia Boschetti.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
San Cesario sul Panaro (MO)
C.A.P.
41018
Url / sito

Itinerario

Località

Abitanti
6.117 (fonte: Censimento 2011)
Altitudine
Da 33 a 74 metri s.l.m.
Capoluogo 54 metri s.l.m.
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 25 agosto 2008
data di modifica: giovedý 26 giugno 2014