Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: LocalitÓ | · Zocca

Zocca

Domina la vallata del Panaro. Nei dintorni si trovano caratteristici borghi medievali dove rivivere affascinanti atmosfere del passato. Paese natale di Vasco Rossi, è importante centro turistico estivo del versante est della montagna modenese.

Zocca si trova a cavallo della cresta che divide la valle del Panaro da quelle di Reno e Samoggia.

Il toponimo deriva dal termine dialettale "zoca", ciocco, ceppaia, in questo caso la ceppaia di castagni presso cui si svolgeva il mercato della podesteria di Montetortore, che radunava le comunità di Montalbano, Montalto, Semelano e Montequestiolo; un mercato citato sin dal Trecento, istituzionalizzato dal duca Borso d'Este nel 1465 e nel Seicento potenziato dai feudatari, i marchesi Montecuccoli. Comune dal 1859, Zocca fu valorizzata dopo l'Unità  nella sua vocazione di crocevia di percorsi con la creazione della strada che congiunge Vignola a Porretta.

Ogni anno attrae decine di migliaia di visitatori grazie agli eleganti negozi, alle numerose iniziative turistiche e alle due piscine che sono le meglio attrezzate dell'Appennino: una nel capoluogo e l'altra nella vicina frazione di Monteombraro.

È inoltre famosa per aver dato i natali a Vasco Rossi e qui si trova la casa del famoso rocker

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Zocca (MO)
C.A.P.
41059
Url / sito

Itinerario

Località

Abitanti
4.883 (fonte: Censimento 2011)
Altitudine
Da 200 a 915 metri s.l.m.
Capoluogo 758 metri s.l.m.
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: martedý 7 ottobre 2008
data di modifica: giovedý 26 giugno 2014