Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Castelvetro di Modena

Palazzo Comunale di Castelvetro

La facciata del Palazzo Comunale chiude Piazza Roma dal lato sud. Anticamente noto come Palazzo del Secondogenito, fu abitato fino all'età napoleonica dalla nobile famiglia Rangone.

Il palazzo fu ristrutturato intorno alla metà del XVIII sec.: venne ricavato l'atrio d'ingresso, fu rifatta la scala e furono sistemate le finestre.

Destinato nel 1838 dal duca Francesco IV d'Austria Este a residenza estiva del Collegio-Convitto Santa Chiara dei Padri Gesuiti, vi furono eseguiti lavori importanti per renderlo adatto alla nuova funzione. Nel Novecento subì un'ulteriore ristrutturazione per adattarlo alla funzione di Residenza municipale e infine nel 1937 venne modificata la facciata per armonizzarla, con un intervento "in stile", con le linee architettoniche della piazza.

È la sede del Municipio.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Castelvetro di Modena (MO)
Indirizzo
Piazza Roma, 5
C.A.P.
41014
Url / sito
Telefono
059.758.811
Fax
059.790.771
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: sabato 29 novembre 2008
data di modifica: martedý 24 giugno 2014