Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: LocalitÓ | · Nonantola · Arte e Cultura

Nonantola

Pieve di San Michele Arcangelo

E’ un solenne tempio che s’innalza ai margini del centro storico; dietro la bella facciata settecentesca conserva importanti testimonianze d’architettura romanica.

La chiesa fu eretta, fuori dall'abitato, dall'abate Teodorico fra l'870 e l'887 affinché Nonantola avesse una sua parrocchiale, e fu elevata in pieve nel 1011. Si è ipotizzato che l'odierno edificio risalga tra la fine dell' XI e gli inizi del XII sec.

Sul finire del Settecento subì forti alterazioni alle strutture romaniche, con l'interramento della cripta. Fra il 1916 e il 1924 si intrapresero restauri che all'esterno ripristinarono le tre absidi e all'interno il settore presbiteriale con le sei arcate impostate su pilastri.

Delle tre absidi sono originali, risalenti al XI secolo, quella centrale e l'altra meridionale, mentre quella settentrionale fu ricostruita durante i lavori di fine Settecento. L'abside centrale, maggiore, è percorsa alla sommità da arcatelle e, sottostante, una galleria cieca - non praticabile - a trifore, separate da lesene giganti; ciascuna trifora presenta due pilastrini con capitelli lapidei, che danno vita a un contrappunto cromatico del bianco della pietra con la tonalità calda del laterizio, secondo modalità di derivazione lombarda.  

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Nonantola (MO)
Indirizzo
Piazza Abbazia
C.A.P.
41015

Itinerario

Romanico con gusto - itinerario storico

OrarioAperta la domenica e le solennitÓ 9.30 - 11.30.
Gli altri giorni dalle 18.00 alle 19.00.
Si possono richiedere visite su appuntamento.
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: giovedý 17 luglio 2014
data di modifica: lunedý 11 agosto 2014