Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: LocalitÓ | · Zocca · Arte e Cultura

Zocca

Santuario della Verucchia

In una suggestiva cornice di castagneti, la chiesa, citata già nel Quattrocento, venne ampliata e arricchita verso la fine del Seicento; vi si conserva una tavoletta quattrocentesca raffigurante la Madonna col Bambino, a cui sono attribuiti numerosi miracoli.

La semplice facciata, caratterizzata dal portale in mattoni e dalle due finestre, è affiancata dal campanile che ripete la tipologia usuale nella zona. L'interno è a navata unica, coperta da volte sostenute da ampie arcate.

All'interno di notevole pregio un'antica tavoletta raffigurante la Madonna col Bambino di stile tardogotico. A questa devozione mariana - la Madonna dello Spino - sono attribuiti numerosi miracoli, testimoniati dagli ex voto che incorniciano il dipinto. Si conserva la memoria di apparizioni della Vergine: la prima a una pastorella, a cui la Madonna apparve su una pianta di biancospino che cresceva sul colle; la seconda, il 26 agosto 1660, a una giovane di Rosola, Antonia Virgili di Bartolomeo, oppressa dai familiari perché ritenuta troppo pia.

Gli altari laterali innalzano dipinti seicenteschi: un San Carlo Borromeo nella prima cappella di destra, e la Madonna del Rosario e i Misteri nella seconda di sinistra.

Vi è annesso un convento di Frati Minori francescani.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Zocca (MO)
Indirizzo
Via Rosola, Verucchia
C.A.P.
41059
Orario

Giorni feriali
dalle 16.00 alle 17.00 (ora solare) o
dalle 18.00 alle 19.00 (ora legale).

Giorni festivi:
mattino dalle 10.00 alle 11.00 e pomeriggio dalle 16.00 alle 17.00 (ora solare) o
alle 18.00 alle 19.00 (ora legale).

Su richiesta in altri orari

chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: martedý 7 ottobre 2008
data di modifica: giovedý 26 giugno 2014