Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: LocalitÓ | · Zocca · Ambiente e natura

Guiglia, Marano sul Panaro, Zocca

Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina

Rappresenta una delle aree protette più suggestive della regione. È dominato dagli speroni rocciosi dei Sassi che costituiscono uno scenario unico nell’Appennino emiliano.

Il Parco si estende per 2.300 ettari nei comuni di Guiglia, Marano sul Panaro e Zocca.

Al suo interno svettano le guglie dei Sassi: spettacolari pareti rocciose che, per la maggiore resistenza all'erosione, dominano il territorio circostante caratterizzato da dolci pendii e calanchi.

I Sassi, inespugnabili roccaforti naturali, ospitarono fin da tempi antichissimi insediamenti fortificati. Forse già durante la dominazione bizantina costituirono un caposaldo della linea difensiva approntata dall'esarcato contro i Longobardi.

Il Parco dei Sassi di Roccamalatina racchiude in sé diversi micro-ambienti che permettono la vita e la riproduzione di numerose specie animali  (falchi pellegrini, gheppi, donnole, volpi, caprioli) e vegetali: ne sono state censite ben 767, vale a dire circa il 31% dell'intera flora regionale.

La vasta area protetta è attraversata da una fitta rete di sentieri, segnalati sul campo e supportati da una base cartografica che può essere acquistata presso i Centri Parco. Alcuni tratti, particolarmente pregiati e delicati dal punto di vista ambientale, possono essere percorsi soltanto a piedi. Altri soltanto con accompagnatore. Numerosi sono comunque i tratti che possono essere percorsi anche a cavallo e bici.

Il Parco, attraverso il servizio di Visite guidate, consente di approfondire i principali aspetti naturali, storico - culturali e gestionali, offrendo l'occasione per ammirare le principali caratteristiche del territorio quali l'ambiente rupestre e fluviale, i calanchi, i torrenti, i boschi misti e umidi, oltre alle suggestive panoramiche sulle rupi dei "Sassi". La durata é di una o di mezza giornata e i livelli di difficoltà sono variabili.

Il Parco  è anche un luogo di memoria e cultura, con i suoi borghi medievali, i mulini, le antiche pievi.

Scheda informativa

Scheda informativa
Centro Parco "Il Fontanazzo"
CittÓ/LocalitÓ
Guiglia (MO)
Indirizzo
Via Pieve di Trebbio, 1287
C.A.P.
41052
Url / sito
Telefono
059.795.721
Fax
059.795.044
E-Mail

Itinerario

Itinerario Natura Sassi Rocca Malatina

Per ulteriori informazioni

Centro Visitatori Borgo dei Sassi
Via Sassi, 1988
Roccamalatina
tel 059.795831
Orari al pubblico (da marzo a novembre):
festivi e prefestivi: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30.
Gli orari sono destinati a variare in relazione all'andamento stagionale. Possibile estensione delle giornate di apertura nel periodo estivo.

Orario

Centro Parco "Il Fontanazzo"
da martedì a giovedì dalle 9.00 alle 13.00,
martedì e giovedì anche dalle 14.30 alle 18.00;
giorni festivi (da Pasqua al 1° di Novembre) dalle 10.00 alle 18.00

chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: martedý 23 settembre 2008
data di modifica: mercoledý 16 luglio 2014