Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: LocalitÓ | · Zocca · Frazioni e localitÓ

Zocca

Monteombraro

È la frazione più importante del comune di Zocca. Il borgo, dalle tipiche case in sasso, conserva il suo antico fascino, sulla cima del monte dove un tempo sorgeva il castello medievale. È nota per la piscina, assai frequentata.

Dell'antico castello rimane una torre riadattata a campanile; secondo la tradizione la stessa chiesa sorse sui resti delle scuderie castellane. Prima dell'odierna parrocchiale, il centro religioso era costituito dalla cappella tardo trecentesca già annessa al castello, ora nell'area cimiteriale, suggestivo edificio in pietra con la facciata caratterizzata da portale in blocchi d'arenaria. Citata in documenti del secolo XII, la parrocchiale s'eleva su un colle, nel borgo fortificato medievale a lungo conteso tra Modenesi e Bolognesi e più volte distrutto. Infine, nel 1409 Monteombraro rientrò tra le terre che Nicolò III d'Este diede a Uguccione dei Contrari, nobile ferrarese investito del feudo di Vignola.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Zocca (MO)
Indirizzo
Monteombraro
C.A.P.
41059

Itinerario

Strada europea del Castagno

chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: martedý 7 ottobre 2008
data di modifica: giovedý 26 giugno 2014