Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Castelvetro di Modena

Dama Vivente - Festa a Castello

Feste a carattere storico rievocativo che ricordano i festeggiamenti che i Marchesi Rangone dedicarono al Poeta Torquato Tasso rifugiato a Castelvetro.

La "Dama Vivente" e successivamente "Festa a Castello" sono state organizzate per rievocare il soggiorno del poeta Torquato Tasso a Castelvetro, nel 1564 alla corte dei Marchesi Rangone allora Signori di queste terre.

Entrambe le feste si tengono nel secondo sabato/domenica di settembre: la Dama negli anni pari e la Festa a Castello negli anni dispari.

La "Dama Vivente" è una vera e propria partita a dama, giocata sulla piazza a damier, con pedine e damoni  impersonati da bambini e ragazze.

La "Festa a Castello", ricrea un banchetto rinascimentale con l'allegro contorno di musica, giochi, balli e cibi della tradizione locale. A tale banchetto tutti possono partecipare, previa prenotazione, purchè indossino abiti rigorosamente dell'epoca.  In entrambe le manifestazioni si possono ammirare eleganti cortei storici, che percorrono le vie del borgo, riveriti da popolani e zingari esultanti.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Castelvetro di Modena (MO)
C.A.P.
41014
Url / sito
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: martedý 13 maggio 2014
data di modifica: venerdý 5 settembre 2014