Salta il menù di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Modena

Istituto d’Arte “Adolfo Venturi”

Palazzo che racchiude sale e collezioni di grande fascino, è tra i più interessanti ed emblematici della cultura modenese di fine Settecento.

Sede storica dell'Istituto d'Arte modenese, l'edificio sorse come convento dei Domenicani, e venne quindi profondamente ristrutturato dall'architetto Giuseppe Maria Soli nel 1786-87 per adibirlo a sede della Scuola d'Arte, istituita da Ercole III d'Este, figlio e successore di Francesco III.

Nel 1790 la Scuola venne eretta ad Accademia Atestina (Estense) di Belle Arti, aggregata all'Università degli Studi, nell'ambito della riorganizzazione dell'apparato dell'istruzione nel Ducato. Direttore, come già della Scuola, fu nominato il Soli, protagonista della cultura neoclassica negli Stati estensi e personalità d'architetto fra le più importanti del Nord Italia.

Antistante il portico dell'edificio si erge su piedistallo la statua marmorea di Saturno che divora i figli, allegoria del Tempo, proveniente dalle raccolte estensi di Villa d'Este a Tivoli, entro balaustrata in ferro battuto di Giambattista Malagoli, raffinato esempio di arredo urbano di fine '700. Il neoclassicismo del Soli si esprime in particolare nelle linee della facciata, di elegante sobrietà, coronata dal motivo "all'antica" del timpano, e nel bellissimo cortile a pianta semicircolare detto dell'Esedra, recante nella nicchia centrale una copia dell'Ercole Farnese.

Nella Galleria delle Statue, situata al piano terra  esposta parte della collezione storica di calchi in gesso, che nella Accademia consentivano agli allievi il confronto diretto con i modelli dell'antico.

La campagna di restauro promossa negli ultimi anni dalla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Modena e Reggio Emilia con finanziamenti ministeriali e della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena ha permesso il recupero e l'esposizione di numerosi calchi nella rinnovata Galleria delle Statue.

Scheda informativa

Scheda informativa
Città/Località
Modena (MO)
Indirizzo
Via Belle Arti, 16
C.A.P.
41121
Url / sito
Telefono
059.222.855
Fax
059.222.855
E-Mail

Itinerario

Modena capitale estense

OrarioGalleria delle Statue orari apertura: feriali ore 9.00-13.00
Telefonotel. 059 222156 - 059 245330
Emailinfo@isaventuri.it
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
Proprietà dell'articolo
data di creazione: domenica 8 giugno 2014
data di modifica: venerdì 20 giugno 2014