Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Modena

Parco Archeologico Novi Ark

Un parco archeologico dove rivivono scorci della Modena romana.

Il Parco Novi Sad accoglie il Novi Ark, parco archeologico con rinvenimenti dall'antica Mùtina, la Modena romana, in epoca compresa fra il I secolo a.C. e il V secolo d.C. Recenti scavi archeologici hanno infatti riportato alla luce un settore periferico di Mùtina, a 5 metri di profondità, con una necropoli composta da varie sepolture e monumenti funerari, un'ampia strada in ciottoli, due fabbricati rurali, varie strutture di servizio e tre grandi discariche che contenevano resti ceramici e altri materiali di scarto.

Nel Novi Ark sono stati smontati e ricostruiti in superficie la strada, lunga m. 118, fiancheggiata dalle stele funerarie secondo la consuetudine romana, i resti degli edifici rurali, un pozzo, una vasca rettangolare pavimentata, forse utilizzata per il lavaggio delle pecore prima della tosatura, e un grande bacino circolare probabilmente per l'allevamento delle carpe.

In un settore del Novi Park, il vicino parcheggio interrato, sono esposte le anfore recuperate dalle discariche.

Il parco archeologico Novi Ark nasce all'interno del progetto di riqualificazione dell'area di Parco Novi Sad che ha portato alla realizzazione del parcheggio interrato Novi Park e al riordino del giardino.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Modena (MO)
Indirizzo
Viale Monte Kosica
C.A.P.
41121

Itinerario

Mutina, la Modena romana

Orarioaperto 24/24h tutti i giorni
Telefono059.2033100
Fax059.2033110
Note
Il percorso di visita è corredato da una pannellistica che propone un doppio livello di lettura: per adulti (in italiano e inglese) e per bambini.
chiusura della tabella
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 9 giugno 2014
data di modifica: venerdý 11 luglio 2014